Migliorare l’autostima

Come costruire un’adeguata autostima

Migliorare l’autostima

Come Migliorare l’autostima? Ognuno di noi, per vivere bene con gli altri e con se stesso, deve poter sviluppare una adeguata autostima.

C’è chi da piccolo è stato nutrito di fiducia in sé stesso e nella vita, c’è chi invece è stato mortificato e privato della possibilità di poter sperimentare il suo valore e la sua unicità.
Tuttavia, anche in quest’ultimo caso, si può arrivare a rielaborare in qualche modo la propria storia.

Migliorare l'autostima

Migliorare l’autostima

Migliorare l’autostima: riappacificarsi con se stessi

Occorre trovare la via per riappacificarsi con se stessi e con le proprie debolezze, per scoprire le proprie potenzialità.

Potrebbe darsi che questa via sia proprio il cammino a piedi che stai percorrendo. Partiamo dalle classiche domande: chi siamo? da dove veniamo?

Forse troppo inflazionate queste domande, in realtà, racchiudono nella loro risposta la chiave di una vita che anziché essere subita, è agita e vissuta, per quanto possibile, nella consapevolezza e nella pienezza. Allora puoi chiederti oggi: chi pensi di essere?

Migliorare l’autostima: il concetto di identità

Quali pensieri ti porti nel cuore riguardo la tua persona? Tutti questi interrogativi rimandano al concetto di identità.

Occorre sviluppare un’identità positiva dell’io per divenire uno con se stesso, per convivere bene con se stessi e con gli altri.

Occorre divenire coscienti della propria unicità e dignità, in particolare, del segreto della propria unicità.

Se cominciamo a paragonarci con quello che fanno gli altri, in modo continuativo e sistematico, possiamo arrivare a provare tristezza e abbattimento fino ad avere un vero e proprio blocco nella nostra progettualità futura e nelle nostre azioni. Un consiglio dunque per migliorare l’autostima è imporsi di non paragonarci continuamente con gli altri, prendere coscienza che siamo diversi, che siamo vissuti in situazioni differenti. Che siamo unici.

Ognuno di noi è unico nelle sue abilità, nella sua storia passata e nella fase specifica del momento attuale che sta attraversando.

Proprio per tutto questo, se si raggiunge la consapevolezza della propria unicità, si stronca all’origine l’abitudine di paragonarsi con gli altri e questo risulta veramente liberatorio.

tratto dal libro  Il potere rigenerante del Cammino di Santiago: in libertà per cambiare  di  Gianni Francesco Clemente e Elisa Fiora  ISBN | 9788892621954

© Tutti i diritti riservati all’Autore

Inviaci email